Agevolazioni

Data pager
Data pager
1
 Pag. 1 di 1, trovati 7 risultati
 
Data pager
Data pager
1
 Pag. 1 di 1, trovati 7 risultati

L.R. 34/04 Sostegno agli investimenti per lo sviluppo delle imprese e per l'ammodernamento e innovazione dei processi produttivi - 0
2020
[In vigore dal 18/02/2020 - In corso]

icons8-informationAgevolazione finalizzata alla copertura del fabbisogno finanziario delle imprese per la realizzazione di progetti di investimento, sviluppo, consolidamento e necessità di scorte, anche legati ad investimenti derivati da COVID-19.

Situazione sportelli

Linea A

F346 - MPMI Artigianato

Presentazione domande ATTIVA

 PX CT: 29/09

F347 - MPMI Commercio

Presentazione domande ATTIVA

 PX CT: 23/09 - 1/10

F348 - MPMI Altri settori

Presentazione domande SOSPESA

 PX CT: 22/09

Linea B

F349 - Grandi Imprese

Presentazione domande SOSPESA

 

 

icons8-add-user-group-woman-manMicro, piccole e medie imprese (Linea A) solo ARTIGIANE E COMMERCIALI

iscrizioneLe spese sono ammissibili se successive:
1) Linea A - MPMI
- all'11/04/2019
, per le domande presentate fino al 30/09/2020 (massimo 30% del totale dei costi ritenuti ammissibili)
- alla data di presentazione della domanda telematica,
dopo il 1/10/2020

Per le imprese o ditte individuali costituite da meno di 6 mesi rispetto alla data di presentazione telematica della domanda, sono sempre ammissibili le spese sostenute entro i 6 mesi antecedenti la data di presentazione della domanda telematica (massimo 30% del totale dei costi ritenuti ammissibili).
Spese relative a: macchinari, attrezzature, arredi, beni strumentali; automezzi per trasporto di cose, opere edili, brevetti, marchi, licenze, diritti d’autore; certificazioni.
Sono ricompresi anche tutti gli interventi necessari alla sanificazione degli ambienti di lavoro e all’acquisto di DPI (ad esempio guanti, mascherine, camici o occhiali), e più in generale quegli investimenti necessari a modificare i propri processi produttivi e di lavoro, al fine di adeguarli rispetto alle esigenze di sicurezza e distanziamento sociale derivanti dall’emergenza sanitaria in corso causata dal COVID-19 e alle necessità legate all'attivazione e al rafforzamento dello smartworking (ad esempio hardware e software).
Con limitazioniacquisto e/o costruzione di immobili da destinare all’attività d’impresa, avviamento,spese per servizi, spese generali, scorte (fino al 40% delle spese ammissibili per la Linea A-MPMI).

incentiviFinanziamento agevolato a copertura del 100% delle spese, con intervento massimo regionale a tasso zero del 70%

Investimento minimo:
25.000 euro
micro e piccole imprese;
250.000 euro medie imprese

Contributo 
a fondo perduto:
micro imprese: 10% della quota di finanziamento pubblico erogata;
- piccole imprese:
8% della quota di finanziamento pubblico erogata;
- medie imprese:
4% della quota di finanziamento pubblico erogata.

Data ultimo comitato: 9 set 2020 Data prossimo comitato: 22 set 2020

L.R. 18/94 - Cooperative sociali - 354
2019
[In vigore dal 21/10/2019 - In corso]

icons8-informationFavorire lo sviluppo e la promozione della cooperazione sociale sul territorio regionale.

 

icons8-add-user-group-woman-man Cooperative sociali iscritte all'Albo regionale
che gestiscono servizi socio-sanitari, socio-assistenziali ed educativi
(sezione A);
che attraverso lo svolgimento di attività diverse –agricole, industriali, commerciali o di servizi-  inseriscono al lavoro soggetti svantaggiati (sezione B);
C
onsorzi di cooperative sociali di tipo A e B costituiti ai sensi di quanto stabilito dall’art. 8 della Legge n. 381/1991 e s.m.i. (sezione C).

 

iscrizioneInterventi a sostegno dell'avvio di impresa o a sostegno di investimenti propedeutici all'incremento occupazionale, tramite aumento di capitale

incentivi


Concessione di finanziamento a tasso agevolato pari al 100% della spesa ammissibile, di cui 50 o 70% della spesa con fondi regionali a tasso zero. L’intervento del fondo regionale non può superare euro 280.000 per tutti gli obiettivi fatta eccezione:
per l’incremento di capitale sociale, tetto massimo di finanziamento euro 500.000 per cui è previsto un intervento regionale di euro 350.000,00,se la cooperativa sociale ha più di 250 occupati;
per spese in conto gestione, tetto massimo di finanziamento euro 100.000 per cui è previsto un intervento regionale pari ad euro 70.000

Concessione di garanzie fideiussorie a valere sui finanziamenti per investimenti produttivi a copertura dell’80% della quota fondi bancari.


L.R. 23/04 Cooperazione - 355
2019
[In vigore dal 09/09/2019 - In corso]

icons8-information

Supporto alle imprese cooperative


icons8-add-user-group-woman-man Cooperative a mutualità prevalente ed i loro consorzi


iscrizione

Concessione di contributi a fondo perduto per: 

  • per spese di avvio a favore di società cooperative di nuova costituzione,
  • per spese e/o consulenze finalizzate all’introduzione e sviluppo sistemi di gestione per la qualità, creazione di reti commerciali, certificazioni di prodotto e di controllo della produzione, introduzione e consolidamento di sistemi di rendicontazione sociale e costi esterni di formazione professionale e manageriale dei soci a favore di tutte le società cooperative.
  • aumento di capitale (dal 1/9/2020)

Concessione di finanziamenti a tasso agevolato

  • per investimenti produttivi (macchinari, attrezzature, arredi, automezzi);
  • per investimenti immobiliari (acquisto o costruzione di immobili, attivazione o adeguamento di impianti tecnici e dei locali)


Concessione di garanzie fideiussorie a valere sui finanziamenti per investimenti produttivi a copertura dell’80% della quota fondi bancari.

incentivi


- Contributo a fondo perduto: 40% della spesa ammissibile (tra 4.000 e 50.000 euro).

- Finanziamento a tasso agevolato pari al 100% della spesa ammissibile, di cui 50/70% della spesa con fondi regionali a seconda dell’ambito prioritario (tra 15.000 e 700.000 euro) L’intervento del fondo regionale non può superare euro 350.000


icons8-megaphone-48NEWS
Dal 1 settembre 2020
riapre lo sportello per la presentazione delle domande di contributo per l’incremento del capitale sociale finalizzato alla realizzazione di programmi di investimento
(D.D. n. 473 del 31/07/20)

Data ultimo comitato: 1 set 2020 Data prossimo comitato: 28 set 2020

POR FESR 14/20 Azione III.3c.1.2 Attrazione di investimenti Linea A - 323
2018
Linea A [In vigore dal 18/06/2018 - In corso]

icons8-information
Sostegno all'attrazione e al radicamento di investimenti in Piemonte

 

icons8-add-user-group-woman-man
Piccole e Medie imprese, 
non ancora presenti in Piemonte o già presenti che hanno de localizzato la produzione e intendono re insediarsi, oppure che intendono diversificare funzionalmente la produzione.

iscrizione
Vengono agevolati:

Investimenti fissi e progetti di ricerca e sviluppo per la realizzazione di nuovi impianti di produzione, centri direzionali, centri di R&S

incentiviLINEA A
Finanziamento agevolato
 a copertura del 100% delle spese:

- 70% fondi FESR, a tasso zero
- 30% fondi bancari a 
tasso convenzionato con l’istituto prescelto

LINEA B 
Vai al Bando
Contributo
 a fondo perduto 
per il 100% dei costi ammissibili, con il limite massimo di 20.000 euro per ogni nuovo occupato.


icons8-information

Attraction and rooting of new investments in Piemonte


icons8-add-user-group-woman-manSmall and Medium Enterprises not yet present in Piemonte, already active in Piemonte, wishing to bring back delocalized productions or wishing to diverify the production

iscrizioneInvestments on fixed assets and research and development projects to set up a new production plant, office center o R&D Center

incentiviSoft loan, covering 100% of the expenses, with:
- 70% public funds (ERDF), at zero interest rate
- 30% bank loan at a fixed agreed rate

Data prossimo comitato: 17 set 2020