Agevolazioni

Data pager
Data pager
1
 Pag. 1 di 1, trovati 24 risultati
 
Data pager
Data pager
1
 Pag. 1 di 1, trovati 24 risultati

L.R. 11/2008 e L.R. 13/2020 Contributi alle imprese editoriali e alle librerie indipendenti piemontesi - 370
2020
[In vigore dal 06/11/2020 al 30/12/2020]

informationSostegno a progetti finalizzati  alla ricollocazione sul mercato, allo sviluppo della produzione editoriale, al potenziamento, all’innovazione e all’ammodernamento tecnologico, allo sviluppo e alla promozione delle imprese, della loro offerta culturale attraverso nuove e alternative  modalità per  fronteggiare l’emergenza sanitaria.


icons8-add-user-group-woman-manImprese editoriali e alle  librerie indipendenti con sede legale e produttiva in Piemonte (ATECO 58.11.00 “Edizione di libri” e ATECO 47.61 “Commercio al dettaglio di libri in esercizi specializzati”)

icons8-renewInvestimenti materiali: piccole opere murarie, opere di manutenzione degli immobili e impianti funzionali al progetto; macchinari e attrezzature; arredi, materiali e attrezzature funzionali all’adeguamento degli spazi e per fronteggiare l’emergenza sanitaria; hardware ,software e altri beni di sviluppo tecnologico strumentali alla realizzazione del progetto di investimento; mezzi di trasporto aziendali (limitatamente a biciclette).

Investimenti immateriali: diritti d’autore,  traduzioni; costi finalizzati  al processo di produzione libraria, anche digitale, finalizzati alla realizzazione e allo sviluppo della produzione editoriale comprensiva dell’intero processo produttivo fino alla realizzazione del prodotto finito; brevetti, licenze, ricerca, esclusi i canoni di abbonamento annuali, sviluppo e innovazione tecnologica strumentali alla realizzazione del progetto.

 

icons8-refund-48Contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese complessive dell’intero progetto ritenute ammissibili (non inferiori a € 1.875,00), con i seguenti massimali:

  • € 10.000,00 per ciascuna impresa editoriale e per ciascuna libreria indipendente;
  • € 8.500,00 per ciascuna libreria che ha usufruito del bonus una tantum assegnato ai sensi dell’art 4 della legge regionale n.12/2020, (valore al netto del bonus).
Data chiusura: 30/12/2020 12:00

Bando per la concessione di contributi per l’innovazione nelle microimprese "INNOMETRO" - 359
2020
[In vigore dal 29/06/2020 - In corso]

icons8-informationLa Misura è finalizzata a sostenere l’innovazione tecnologica nelle micro imprese insediate in uno dei Comuni dell’Area Metropolitana Torinese, inclusa la Città di Torino.


icons8-add-user-group-woman-manMicro imprese – attive, con una sede operativa nel territorio della Città Metropolitana di Torino e che abbiano partecipato al
percorso di accompagnamento Innometro giungendo alla validazione di una idea di progetto innovativo.

iscrizioneProgetti di importo compreso fra 5.000 e 50.000 finalizzati all’acquisto di servizi forniti da Università degli Studi di Torino o da Politecnico di Torino, e/o da uno dei soggetti riconosciuti quali Enti pubblici di ricerca ai sensi del D.Lgs. n.218 del 25/11/2016 e/o da start-up innovative e/o imprese innovative con sede operativa nel territorio della Città Metropolitana di Torino iscritte negli appositi elenchi della Camera di Commercio. Laddove i servizi richiesti non siano reperibili sul territorio metropolitano, gli stessi potranno essere richiesti a start up o imprese innovative con sede operativa fuori dal territorio della Città Metropolitana di Torino.

icons8-refund-481. contributo in conto interessi, che viene erogato a seguito dell’erogazione di finanziamento, mediante corresponsione degli interessi calcolati sul finanziamento stesso e attualizzati al momento dell’erogazione.

2. contributo a fondo perduto pari al massimo al 50% del valore dell’intervento ritenuto ammissibile e fino a 25.000 euro. Le due componenti della misura di agevolazione possono essere fruite separatamente.


POR FSE 14/20 Asse I Azione II Misura 3 Strumenti finanziari a nuove imprese - 358
2020
[In vigore dal 04/05/2020 - In corso]

icons8-informationSostegno finanziario alle imprese e ai lavoratori autonomi

 

icons8-add-user-group-woman-manImprese e lavoratori autonomi, nati dai servizi previsti dalla Misura 1il cui Business Plan o Piano di Attività sia stato validato dal Comitato Tecnico Regionale e dal Comitato Tecnico della Città Metropolitana di Torino e ammessi alla Misura 2.


iscrizioneSpese di avvio attività


incentiviContributo forfettario a fondo perduto per l'avvio di attività:
€ 3.000 per imprese individuali
€ 5.000 per le società
€ 2.000 per lavoratori autonomi


L.R. 34/04 Sostegno agli investimenti per lo sviluppo delle imprese e per l'ammodernamento e innovazione dei processi produttivi - 0
2020
[In vigore dal 18/02/2020 - In corso]

icons8-informationAgevolazione finalizzata alla copertura del fabbisogno finanziario delle imprese per la realizzazione di progetti di investimento, sviluppo, consolidamento e necessità di scorte, anche legati ad investimenti derivati da COVID-19.

Linea A

F346 - MPMI Artigianato

Presentazione domande ATTIVA

 Prossimo CT: 24/11

F347 - MPMI Commercio

Presentazione domande SOSPESA

ATTENZIONE
Alla data del 05/11/2020 l’ultima domanda finanziabile è la n. 102.
Per le domande con numero successivo al 102 (protocollo Finpiemonte assegnato in ordine cronologico di arrivo) e pertanto “fuori plafond”, al momento non è possibile fornire alcuna informazione

 Prossimo CT: 26/11

F348 - MPMI Altri settori

Presentazione domande SOSPESA

 Prossimo CT:

Linea B

F349 - Grandi Imprese

Presentazione domande SOSPESA

 

 

icons8-add-user-group-woman-manMicro, piccole e medie imprese (Linea A)  ARTIGIANE

iscrizioneLe spese sono ammissibili se successive alla data di presentazione della domanda telematica. Per le imprese o ditte individuali costituite da meno di 6 mesi rispetto alla data di presentazione telematica della domanda, sono sempre ammissibili le spese sostenute entro i 6 mesi antecedenti la data di presentazione della domanda telematica (massimo 30% del totale dei costi ritenuti ammissibili).
Spese relative a: macchinari, attrezzature, arredi, beni strumentali; automezzi per trasporto di cose, opere edili, brevetti, marchi, licenze, diritti d’autore; certificazioni.
Sono ricompresi anche tutti gli interventi necessari alla sanificazione degli ambienti di lavoro e all’acquisto di DPI (ad esempio guanti, mascherine, camici o occhiali), e più in generale quegli investimenti necessari a modificare i propri processi produttivi e di lavoro, al fine di adeguarli rispetto alle esigenze di sicurezza e distanziamento sociale derivanti dall’emergenza sanitaria in corso causata dal COVID-19 e alle necessità legate all'attivazione e al rafforzamento dello smartworking (ad esempio hardware e software).
Con limitazioniacquisto e/o costruzione di immobili da destinare all’attività d’impresa, avviamento,spese per servizi, spese generali, scorte (fino al 20% delle spese ammissibili per la Linea A-MPMI).

incentiviFinanziamento agevolato a copertura del 100% delle spese, con intervento massimo regionale a tasso zero del 70%

Investimento minimo:
25.000 euro
micro e piccole imprese;
250.000 euro medie imprese

Contributo 
a fondo perduto:
micro imprese: 10% della quota di finanziamento pubblico erogata;
- piccole imprese:
8% della quota di finanziamento pubblico erogata;
- medie imprese:
4% della quota di finanziamento pubblico erogata.

Data ultimo comitato: 1 ott 2020 Data prossimo comitato: 12 ott 2020

Richiedi un finanziamento online con October - 0
2020
[In vigore dal 03/02/2020 - In corso]

Servizio erogato in collaborazione con
october

 
informationFinanziamento erogato totalmente ONLINE da parte di prestatori privati e investitori istituzionali senza richiesta di garanzie per finalità di sviluppo, crescita e liquidità aziendale


icons8-add-user-group-woman-manTutte le imprese con una sede operativa in Piemonte, con codice ateco diverso dal quelli elencati in tabella, con fatturato minimo di 250.000 euro, in utile e con un’adeguata capacità di rimborso.

  iscrizioneFabbisogno di liquidità per: acquisto o noleggio di macchinari, impianti, attrezzature, veicoli; acquisto di azienda, ristrutturazioni, espansione all’estero, apertura di nuove sedi; assunzione di personale, campagne di comunicazione e marketing, digitalizzazione dell’impresa.

incentivi

Finanziamento da €30.000 a €3.500.000 (in base al rating dell’impresa), da rimborsare tra 18 e 84 mesi, non assistito da garanzie, con i seguenti vantaggi:

  • 1 minuto per richiedere un preventivo online; 
  • 2 giorni per ottenere un’analisi di fattibilità e il preventivo dei costi;
  • 7 giorni per ottenere l’accredito dei fondi sul conto corrente;
  • trasparenza: quotazione del costo chiara e precisa;
  • semplicità: il servizio è gestito interamente on line, senza burocrazia inutile.


Chiedi un finanziamento
!


L.R. 18/94 - Cooperative sociali - 354
2019
[In vigore dal 21/10/2019 - In corso]

icons8-informationFavorire lo sviluppo e la promozione della cooperazione sociale sul territorio regionale.

 

icons8-add-user-group-woman-man Cooperative sociali iscritte all'Albo regionale
che gestiscono servizi socio-sanitari, socio-assistenziali ed educativi
(sezione A);
che attraverso lo svolgimento di attività diverse –agricole, industriali, commerciali o di servizi-  inseriscono al lavoro soggetti svantaggiati (sezione B);
C
onsorzi di cooperative sociali di tipo A e B costituiti ai sensi di quanto stabilito dall’art. 8 della Legge n. 381/1991 e s.m.i. (sezione C).

 

iscrizioneInterventi a sostegno dell'avvio di impresa o a sostegno di investimenti propedeutici all'incremento occupazionale, tramite aumento di capitale

incentivi


Concessione di finanziamento a tasso agevolato pari al 100% della spesa ammissibile, di cui 50 o 70% della spesa con fondi regionali a tasso zero. L’intervento del fondo regionale non può superare euro 280.000 per tutti gli obiettivi fatta eccezione:
per l’incremento di capitale sociale, tetto massimo di finanziamento euro 500.000 per cui è previsto un intervento regionale di euro 350.000,00,se la cooperativa sociale ha più di 250 occupati;
per spese in conto gestione, tetto massimo di finanziamento euro 100.000 per cui è previsto un intervento regionale pari ad euro 70.000

Concessione di garanzie fideiussorie a valere sui finanziamenti per investimenti produttivi a copertura dell’80% della quota fondi bancari.


L.R. 23/04 Cooperazione - 355
2019
[In vigore dal 09/09/2019 - In corso]

icons8-information

Supporto alle imprese cooperative


icons8-add-user-group-woman-man Cooperative a mutualità prevalente ed i loro consorzi


iscrizione

Concessione di contributi a fondo perduto per: 

  • per spese di avvio a favore di società cooperative di nuova costituzione,
  • per spese e/o consulenze finalizzate all’introduzione e sviluppo sistemi di gestione per la qualità, creazione di reti commerciali, certificazioni di prodotto e di controllo della produzione, introduzione e consolidamento di sistemi di rendicontazione sociale e costi esterni di formazione professionale e manageriale dei soci a favore di tutte le società cooperative.
  • aumento di capitale (dal 1/9/2020)

Concessione di finanziamenti a tasso agevolato

  • per investimenti produttivi (macchinari, attrezzature, arredi, automezzi);
  • per investimenti immobiliari (acquisto o costruzione di immobili, attivazione o adeguamento di impianti tecnici e dei locali)


Concessione di garanzie fideiussorie a valere sui finanziamenti per investimenti produttivi a copertura dell’80% della quota fondi bancari.

incentivi


- Contributo a fondo perduto: 40% della spesa ammissibile (tra 4.000 e 50.000 euro).

- Finanziamento a tasso agevolato pari al 100% della spesa ammissibile, di cui 50/70% della spesa con fondi regionali a seconda dell’ambito prioritario (tra 15.000 e 700.000 euro) L’intervento del fondo regionale non può superare euro 350.000


icons8-megaphone-48NEWS
Dal 1 settembre 2020
riapre lo sportello per la presentazione delle domande di contributo per l’incremento del capitale sociale finalizzato alla realizzazione di programmi di investimento
(D.D. n. 473 del 31/07/20)

Data ultimo comitato: 1 set 2020 Data prossimo comitato: 28 set 2020

POR FESR 14/20 - Azione I.1a.5.1 Bando VIR - Voucher alle imprese per l’acquisizione di servizi qualificati e specialistici per la ricerca e innovazione presso Infrastrutture di Ricerca pubbliche e private (IR) - 350
2019
[In vigore dal 29/07/2019 - In corso]

icons8-informationVoucher alle imprese per l’acquisizione di servizi specialistici e qualificati per la ricerca e innovazione da parte di Infrastrutture di Ricerca pubbliche e private (IR)

 

icons8-add-user-group-woman-manPiccole e medie imprese (PMI), in forma singola, in attività ed in possesso di almeno un bilancio chiuso e approvato al momento della presentazione della domanda, con un’unità operativa attiva in Piemonte al momento dell’erogazione del contributo.


iscrizioneAcquisizione di servizi qualificati e specialistici di supporto alla ricerca, sviluppo e innovazione, finalizzati ad accrescere il grado di innovazione tecnologico delle PMI:
A - Servizi tecnici di sperimentazione di prodotti e processi migliorativi e/o innovativi
B – Servizi di supporto alla certificazione avanzata (test e prove di laboratorio finalizzati al percorso certificativo)
C - Messa a disposizione di attrezzature
D - Servizi qualificati specifici a domanda collettiva
Linea “Emergenza COVID -19” - 
servizi per la ricerca e innovazione e dichiarazione di conformità di dispositivi medici, di protezione individuale (quali occhiali, visiere, mascherine, guanti, tute di protezione, etc.) e ogni altro componente a supporto delle esigenze emerse a seguito dell’emergenza sanitaria, mediante l’acquisizione di una o più delle tipologie di servizi previsti dal bando e/o in particolare di test per la dichiarazione di conformità di tali presidi e il relativo rilascio della certificazione.
Sono considerati ammissibili tutti i costi sostenuti alla data del 1° febbraio 2020.

incentiviContributo a fondo perduto da un minimo di 20.000,00 euro a un massimo di 200.000,00 euro, a copertura massima del 70% delle spese ammissibili.
Linea COVID-19: contributo a fondo perduto a copertura del 100% dei costi sostenuti, da € 1.500 fino ad un massimo di € 10.000

Data ultimo comitato: 9 lug 2020

POR FESR 14/20 Azione III.3c.1.2 Attrazione di investimenti Linea B - 334
2019
Linea B [In vigore dal 07/01/2019 - In corso]

icons8-information
Contributi a fondo perduto finalizzati alla creazione di nuovi posti di lavoro.

 

icons8-add-user-group-woman-man
PMI 
che hanno ottenuto un finanziamento agevolato sulla 
Linea A


iscrizioneInvestimenti che generano nuova occupazione


incentiviLINEA B
Contributo
a fondo perduto per il 100% dei costi ammissibili, con il limite massimo di 20.000 euro per ogni nuovo occupato.

LINEA A Vai al Bando
Finanziamento agevolato
 a copertura del 100% delle spese
- 70% fondi FESR, a tasso zero
- 30% fondi bancari a tasso convenzionato con l’istituto prescelto 


icons8-information
Incentives for SMEs investing in Piedmont, creating new jobs

icons8-add-user-group-woman-man
SMEs 
already supported by the Incentive "Linea A" - Soft Loan

iscrizioneHiring new human resources 


incentiviNon-repayable grant, covering the labour cost up € 20.000 for each HR. Maximum benefit: €200.000

Data prossimo comitato: 17 set 2020

POR FESR 14/20 Azione III.3c.1.2 Attrazione di investimenti Linea A - 323
2018
Linea A [In vigore dal 18/06/2018 - In corso]

icons8-information
Sostegno all'attrazione e al radicamento di investimenti in Piemonte

 

icons8-add-user-group-woman-man
Piccole e Medie imprese, 
non ancora presenti in Piemonte o già presenti che hanno de localizzato la produzione e intendono re insediarsi, oppure che intendono diversificare funzionalmente la produzione.

iscrizione
Vengono agevolati:

Investimenti fissi e progetti di ricerca e sviluppo per la realizzazione di nuovi impianti di produzione, centri direzionali, centri di R&S

incentiviLINEA A
Finanziamento agevolato
 a copertura del 100% delle spese:

- 70% fondi FESR, a tasso zero
- 30% fondi bancari a 
tasso convenzionato con l’istituto prescelto

LINEA B 
Vai al Bando
Contributo
 a fondo perduto 
per il 100% dei costi ammissibili, con il limite massimo di 20.000 euro per ogni nuovo occupato.


icons8-information

Attraction and rooting of new investments in Piemonte


icons8-add-user-group-woman-manSmall and Medium Enterprises not yet present in Piemonte, already active in Piemonte, wishing to bring back delocalized productions or wishing to diverify the production

iscrizioneInvestments on fixed assets and research and development projects to set up a new production plant, office center o R&D Center

incentiviSoft loan, covering 100% of the expenses, with:
- 70% public funds (ERDF), at zero interest rate
- 30% bank loan at a fixed agreed rate

Data prossimo comitato: 17 set 2020

L.R. 19/14 art. 8 Contributi per spese di consulenza in comunicazione e marketing per imprese innovative spin off della ricerca pubblica - 299
2017
[In vigore dal 02/11/2017 - In corso]

icons8-information

Sostegno ad investimenti in comunicazione e marketing


icons8-add-user-group-woman-man
Imprese iscritte al 
Registro regionale imprese innovative spin off della ricerca pubblica


iscrizione
Vengono agevolati investimenti non inferiore a 20.000 euro per spese in consulenza di comunicazione e marketing.

incentivi


Contributo a fondo perduto 
fino al 70% della spesa complessiva ritenuta ammissibile e fino ad un tetto massimo di 20.000 euro.