Dettaglio bando

INFRA-P2 - Potenziamento di laboratori di prova ed infrastrutture di ricerca già esistenti di OR e di progetti di ricerca e sviluppo, finalizzati al contrasto della pandemia Covid-19


INFRA-P2

Codice Fondo:
377


2021

[In vigore dal 09/03/2021 al 26/03/2021]


icons8-informationSostegno agli investimenti in laboratori e relative attrezzature scientifiche delle IR pubbliche, nonché alle correlate attività del personale tecnico specificatamente assegnato, funzionali allo sviluppo di attività di ricerca che conducano ad applicazioni rilevanti negli ambiti industriali e della sanità aventi diretta connessione con le azioni per fronteggiare l’emergenza sanitaria da COVID -19

 

icons8-add-user-group-woman-manLinea A Organismi di ricerca pubblici (che dimostrino una stretta coerenza o connessione con gli interventi intrapresi dal sistema sanitario regionale).

Linea B Organismi di ricerca pubblici, eventualmente in collaborazione con: Aziende Sanitarie Locali, Aziende Ospedaliere e altri enti/soggetti pubblici/privati deputati all’erogazione di servizi sanitari di clinica e cura con ruolo riconosciuto nell’ambito del sistema sanitario regionale, imprese. 

iscrizioneLinea A Sostegno agli investimenti in attrezzature/impianti/tecnologie funzionali ad attività di sviluppo e prova di prodotti/soluzioni/tecnologie connessi al COVID-19

Linea B Progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale in materia di COVID-19 Nel caso di progetti in collaborazione:
- l’organismo di ricerca pubblico dovrà sostenere almeno il 50% del costo totale ammissibile dell’investimento
- ciascun soggetto dovrà sostenere almeno il 10% del costo totale ammissibile dell’investimento.

incentivi377 - Linea A - contributo a fondo perduto fino al 75% delle spese ammissibili.

378 - Linea B - contributo a fondo perduto sino all'80% delle spese ammissibili

Data Chiusura:
26/03/2021 12:00
Responsabile procedimento di concessione:

Fabrizio Gramaglia

Responsabile procedimento di controllo:

Filippo Marzucchi


Normativa e modalità di presentazione delle domande


icons8-check-all-50Presentazione domande

L'upload e il contestuale invio della domanda su piattaforma FinDom, dovrà contenere la firma digitale del legale rappresentante o del soggetto delegato con poteri di firma, unitamente a tutta la documentazione obbligatoria.



Allegati obbligatori 
per l'invio telematico della domanda:

  • Modello “A” per la linea A relativo al progetto di investimento;
  • Modello “B” per la linea B relativo al progetto di ricerca;
  • Piano finanziario complessivo riferito al Modello “A". 
  • Piano finanziario complessivo riferito al Modello “B". Successivamente all’upload in procedura del PIANO FINANZIARIO di cui al Modello in formato PDF, il capofila deve anche trasmettere, nella medesima data dell’invio della domanda da parte del capofila, lo stesso in formato excel (file eseguibile) tramite PEC all’indirizzo finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it;
  • Documento di delega del Soggetto delegato, che conferisce il potere di firma, qualora il modulo di domanda sia firmato da un soggetto delegato, e copia di un documento di identità del soggetto delegante;
  • Dichiarazione di impegno alla costituzione di ats/consorzio entro la data di concessione o copia dell’atto di costituzione ove già sottoscritto* (solo in caso di raggruppamento costituito tra Organismi di ricerca autonomi e indipendenti appartenenti a entità giuridiche diverse ed in caso di raggruppamento tra organismi di ricerca indipendenti, altri enti e imprese previsto esclusivamente per la linea B). 
  • Dichiarazione sul cumulo ai sensi dell’art. 61, comma 7 del DL 34/2020
  • Marca da bollo annullata da 16 euro
Contatta URP
Edizioni e Versioni
LEGENDA:
Bando in consultazione
Bando Aperto
Bando Chiuso