Comunicazione e URP

 Le attività si articolano nelle seguenti aree:
  • Promozione e formazione

che si realizza verso imprese, Istituti di credito, associazioni, Camere di Commercio, professionisti nel contatto diretto con gli assistiti, stakeholders tramite incontri diretti, webinar, eventi.

che si realizza tramite: supporto ai beneficiari tramite canali di contatto: sportello telefonico, form di contatto, incontri in sede; raccolta di segnalazioni e i reclami degli/delle utenti, assicurando risposte e chiarimenti tempestivi; garanzia per il diritto a cittadini/e di accedere ai documenti amministrativi, assicurando la riservatezza dei dati personali.

  • Comunicazione istituzionale

tramite attività di ufficio stampa; redazione del sito web, comunicati stamparassegna stampa e newsletter; gestione dei profili social (Facebook, Twitter e LinkedIn); supporto nella definizione di progetti strategici, anche in collaborazione con altri enti istituzionali, networking.

TheF Charging, startup finanziata sul Bando SC-UP, avvia il suo percorso selettivo di elettrificazione dell’Europa

La start up TheF Charging è una realtà a vocazione europea con esperienza decennale nei settori energia e mobilità elettrica; la sua missione è favorire la crescita della mobilità sostenibile tramite lo sviluppo di una vasta ed efficiente rete di punti di ricarica per veicoli elettrici, volti a offrire un servizio di massima qualità in location strategiche e di alto pregio.

TheF Charging ha avviato la sua espansione europea, con l’obiettivo di creare, entro il 2025, un network di oltre 10.000 location strategiche in Europa, corrispondenti a circa un milione di potenziali posti auto dove verranno erogati servizi energetici innovativi per veicoli elettrici.

L’operazione sarà possibile grazie all’esperienza del management, alla fiducia riconosciuta sia in ambito finanziario internazionale dall’investimento del fondo lussemburghese Akila Finance, sia in ambito istituzionale dal finanziamento a fondo perduto ricevuto da Finpiemonte – cofinanziato con fondi UE – nel contesto del bando SC-UP

Vai alla rassegna stampa