News

Contributi per le agenzie formative

La Regione Piemonte, con Determinazione Dirigenziale n. 209 del 5 marzo 2019, nell'ambito delle "Misure a favore delle agenzie formative", ha approvato il Bando per la concessione di contributi per la ristrutturazione del sistema della formazione professionale piemontese. 

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto fino alla copertura del 100% delle spese ritenute ammissibili, per investimenti materiali e immateriali e altri costi ammissibili ai sensi del regolamento “de minimis” (es. oneri finanziari), sostenuti da Agenzie formative piemontesi: che abbiano concorso negli ultimi tre anni formativi antecedenti al bando ad assicurare l’assolvimento dell’obbligo di istruzione (Legge 296/2006, art. 1, comma 622 e s.m.i.) nonché del diritto-dovere all'istruzione e alla formazione per almeno dodici anni o sino al conseguimento di una qualifica entro il diciottesimo anno di età (art. 2, comma 1, lettera c, della Legge 53/2003) e che siano accreditate, dalla Regione Piemonte, per la Macrotipologia “MA” e per la tipologia “tH” - handicap.

Le domande si presentano dal 18 al 29 marzo 2019, inviando a Finpiemonte S.p.A. il Modulo reperibile nella pagina dedicata all'agevolazione debitamente compilato, corredato da marca da bollo da 16 euro e degli allegati obbligatori previsti dal Bando, secondo una delle seguenti modalità:

- via PEC all’indirizzo finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it, previa apposizione della firma digitale del legale rappresentante sul modulo di domanda
(info su: https://www.postacertificata.gov.it/guida_utente/servizi/servizi_avanzati/firma-digitale.dot)

- via PEC all’indirizzo finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it, previa stampa, firma autografa del legale rappresentante e scansione del modulo di domanda.

Tutta la documentazione è consultabile  nella pagina dedicata all'agevolazione.

Ulteriori informazioni possono essere richieste ai seguenti contatti:

Contattaciwww.finpiemonte.it/urp
tel. 011-5717777 dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12