Approfondimenti

Bonus Piemonte: finestra di recupero beneficiari

I soggetti con codice ATECO rientrante tra quelli ammissibili e che hanno finora riscontrato problemi nel caricamento della domanda, possono verificare la loro posizione (anche senza attendere la ricezione della PEC informativa) e, se rientranti, procedere al caricamento dei dati, sul sito della Regione Piemonte.
La procedura sarà attiva dal 3 agosto 2020 all'11 settembre 2020

Verifica  il tuo codice fiscale o la partita IVA sul sito della Regione Piemonte


Per agevolare la compilazione della domanda sono stati predisposti un video tutorial e delle FAQ.
Per assistenza tecnica contattare il numero telefonico 011/08.24.407 o scrivere a gestione.finanziamenti@csi.it
Si segnala che il servizio non fornisce risposte a messaggi inviati con PEC


Attenzione:
 esclusivamente nel caso in cui la Partita IVA/codice fiscale non risulti tra i beneficiari del Bonus e solo qualora il codice ATECO prevalente dell'impresa o il codice ATECO primario della sede legale, risultante alla data del 15/05/2020, rientrava tra quelli elencati dalla L.R. 12/2020 o alla data del 29/05/2020 rientrava tra quelli previsti dalla L.R. 13/2020 (consultabili nell'apposito file) previa verifica del dato sulla propria visura camerale ed allegando la stessa, può scrivere alla casella di posta: verifichebonus@finpiemonte.it, indicando chiaramente, e sotto la propria responsabilità, i seguenti dati:

  • DENOMINAZIONE
  • C.F./P.IVA
  • CODICE ATECO PREVALENTE dell’impresa, indicato nella prima pagina della visura, posseduto alla data di approvazione della norma (15/05/2020 per i codici della L.R.12/2020 e 29/05/2020 per i codici della L.R. 13/2020)
  • CODICE ATECO PRIMARIO DELLA SEDE LEGALE, posseduto alla data di approvazione della norma (15/05/2020 - L.R.12/2020 e 29/05/2020 - L.R. 13/2020)