Approfondimenti

Pharmecure attrae investitori grazie a Mamacrowd

Dall'11 agosto, sulla piattaforma Mamacrowd, partirà la campagna di equity crowdfunding con cui Pharmercure si apre a potenziali investitori, con l’obiettivo di raggiungere 1,5 milioni di euro di raccolta massima, al fine di estendere il servizio all’intero territorio nazionale entro il 2022, ma anche sviluppare ulteriormente la piattaforma, integrando nuovi servizi digitali, come ad esempio la gestione delle terapie farmacologiche, per poi aprirsi a nuovi mercati europei.

Per l’azienda incubata presso lo Startup Creation Lab dell’Università di Torino si tratta di un ulteriore importante step di crescita, dopo il primo aumento di capitale del 2018 a opera di business angels, l’investimento operato da Reale Mutua nel 2019 e il contributo di Finpiemonte nel 2020, tramite il Bando SC-UP.

Pharmercure è inoltre iscritta al nostro Registro regionale imprese innovative, che raggruppa le imprese innovative piemontesi spin off della ricerca pubblica.


L'articolo completo nella nostra Rassegna Stampa