Approfondimenti

Premio Chiave a Stella 2022

“Chiave a Stella” è il Premio promosso da API Torino, Fondazione Magnetto e il quotidiano la Repubblica, in collaborazione con la Camera di commercio di Torino, Unioncamere Piemonte, Confapi Piemonte, UniCredit e con il supporto scientifico del Politecnico di Torino e della Scuola di Management e Economia dell’Università degli Studi di Torino, per il conferimento di tre premi da attribuire ad altrettanti micro, piccole, medie imprese del territorio Piemontese, che si contraddistinguano sia per capacità di esprimere e coniugare innovazione e tradizione, sia per eccellenza del prodotto e valorizzazione del territorio in Italia e all’estero. Giunta alla sua quattordicesima edizione, l’iniziativa conferma la volontà di porre la piccola e media impresa al centro della valorizzazione e promozione del tessuto socio-economico piemontese, sostenendone la capacità di innovare, l’etica del lavoro e la responsabilità sociale.

Sono previste tre categorie di premio:

  1. Micro imprese con fatturato fino a € 2.000.000

  2. Piccole imprese con fatturato fino a € 10.000.000

  3. Medie imprese con fatturato fino a € 50.000.000

Il premio consiste nella:

  • consegna dell’opera scultorea “Chiave a Stella” ed. 2022;
  • visibilità sul quotidiano “La Repubblica”;
  • possibilità di utilizzare il logo del Premio sulla propria carta intestata.

Inoltre, a tutte le imprese partecipanti, i Partner del Premio mettono a disposizione un “pacchetto di servizi”, di cui si potrà usufruire gratuitamente, che consiste in:

  • Assistenza personalizzata sull’innovazione e sulla sostenibilità: https://www.to.camcom.it/assessment-la-sostenibilità-aziendale
  • Supporto per la costruzione e redazione del bilancio integrato, con la collaborazione del Dottorato di Business and Management dell’Università degli Studi di Torino
  • Sportello dedicato ad approfondirne le caratteristiche allo scopo di poter fornire un supporto, ad esempio nella ricerca di provider tecnologici e/o nell’individuazione di fonti di finanziamento (studi@apito.it)
  • Plafond complessivo da parte di UniCredit di 40 milioni di euro destinati a finanziare la crescita dell’impresa (investimenti, circolante, internazionalizzazione, etc).
  • Trasferimento tecnologico tramite il Politecnico di Torino che metterà a disposizione, tramite l’Area Trasferimento Tecnologico e Relazioni con l’Industria, i propri servizi di “matching tecnologico” (http://www.polito.it/imprese/)

La partecipazione al Premio è gratuita. L’iniziativa si articola nelle seguenti fasi:
1. Le imprese devono inviare la propria candidatura, compilando l’apposita scheda, disponibile sul sito web www.chiaveastella.org
2. Le candidature dovranno essere inviate entro giovedì 30 giugno 2022.
3. Le candidature ammissibili saranno sottoposte all’esame della Commissione Tecnica Esaminatrice del Premio, che decreterà le aziende vincitrici del Premio “Chiave a Stella”, edizione 2022.

Le imprese vincitrici saranno proclamate nel mese di novembre 2022 

Ulteriori informazioni sul sito: https://www.chiaveastella.org/