Dettaglio bando

Misura Emergenza Covid – 19 Contributi per l'attivazione di operazioni finanziarie connesse ad esigenze di liquidità


Misura Emergenza Covid – 19

Codice Fondo:
363


2021

[In vigore dal 01/02/2021 al 31/03/2021]


icons8-informationAgevolazione finalizzata a sostenere lavoratori autonomi piemontesi e liberi professionisti, PMI, nell’attivazione di operazioni finanziarie connesse ad esigenze di liquidità.

icons8-add-user-group-woman-man Lavoratori autonomi e liberi professionisti, PMI, che dimostrino un calo di fatturato nel bimestre marzo/aprile 2020, pari o superiore al 30% rispetto allo stesso bimestre del 2019

iscrizioneOperazioni finanziarie* concesse dal 17 marzo 2020 e fino al 31 dicembre 2020, a fronte di esigenze di liquidità connesse all’attività economica di riferimento, connessi ad esigenze di liquidità e finalizzati a sostenere in particolare costi del personale, pagamento fornitori e capitale circolante.

* anche collegate al Decreto liquidità

incentiviContributo a fondo perduto, nel limite del 5% del finanziamento concesso

Data Chiusura:
31/03/2021 17:00
Responsabile procedimento di concessione:

Fabrizio Gramaglia

Responsabile procedimento di controllo:

Filippo Marzucchi


Sulla base della dotazione finanziaria complessiva, messa a disposizione sulla Misura “Emergenza Covid – 19. Contributi a fondo perduto finalizzati a sostenere le MPMI ed i lavoratori autonomi piemontesi nell’attivazione di operazioni finanziarie connesse ad esigenze di liquidità” e riportata al paragrafo 1 del Bando, Finpiemonte ha provveduto ad esaminare le domande ricevute fino ai seguenti numeri di protocollo, assegnati in base alla data e ora di ricezione delle stesse:

  • Sportello imprese e ditte individuali: fino alla n. 10.593 (che corrisponde alla domanda presentata il 20/01/21 ore 16:10.33);
  • Sportello autonomi e professionisti: fino alla n. 20.623 (tutte).

     

  • Inoltre, nella tabella sottostante sono indicate:

  • le tempistiche di erogazione previste per tutte le domande valutate positivamente e finanziabili;
  • l’aggiornamento tempestivo su ipotetici scorrimenti delle domande ad oggi non finanziabili, che potrebbero verificarsi solo a fronte di eventuali economie generate sulla Misura.
Istruttorie concluse
N. domande presentate  Domande esaminate Domande finanziabili   Erogazione contributi
Dalla n. 7.520
alla n. 20.623
Fino alla
n. 20.623

PMI:
fino alla n. 10.593*
*presentata il 20/01/21 ore 16:10.33

Lavoratori Autonomi:
fino alla n. 20.623 (tutte)

Previsione:

- 20/04 fino alla
n. 8.793*
*presentata il 19/01/21 ore 11:17.43

- 30/04 fino alla
n. 9.793*
*presentata il 19/01/21 ore 17:00.57

- 15/05 fino alla
n. 10.293*
*presentata il 20/01/21 ore 11:36.45

- 30/05 fino alla
n. 10.593*
*presentata il 20/01/21 ore 16:10.33

Normativa e modalità di presentazione delle domande

icons8-check-all-50Presentazione domande

L'upload e il contestuale invio della domanda su piattaforma FinDom, dovrà contenere la firma digitale del legale rappresentante o del soggetto delegato con poteri di firma, unitamente a tutta la documentazione obbligatoria.

Allegati obbligatori

  • Dichiarazione per calo fatturato (solo per le attività avviate prima del 1° gennaio 2019)
  • Allegato tecnico
  • Documentazione formale rilasciata dall'intermediario finanziatore, attestante la concessione dell’operazione finanziaria connessa ad esigenze di liquidità

Altri documenti da allegare alla domanda (l’assenza di questi documenti in fase di presentazione della domanda non sarà causa di reiezione della stessa e potrà essere oggetto di integrazione in fase di istruttoria)
  • Copia della marca da bollo annullata (€ 16)
  • Documento di delega (solo nel caso di domanda firmata da un soggetto delegato)
Contatta URP
Edizioni e Versioni
LEGENDA:
Bando in consultazione
Bando Aperto
Bando Chiuso