L.R. 18/94 Cooperative sociali 2019

Submitted by giovanni.binando on 23/03/2022
Aperto
Codice fondo 354 - Anno 2019 - In vigore dal
Legge regionale 9 giugno 1994, n. 18 e s.m.i. Programma regionale degli interventi art. 16, commi 2,3 e 4 (2019)

Sintesi bando

Contenuto

Favorire lo sviluppo e la promozione della cooperazione sociale sul territorio regionale

Beneficiari
Contenuto

Cooperative sociali iscritte all'Albo regionale che gestiscono servizi socio-sanitari, socio-assistenziali ed educativi (sezione A); che attraverso lo svolgimento di attività diverse –agricole, industriali, commerciali o di servizi-  inseriscono al lavoro soggetti svantaggiati (sezione B); Consorzi di cooperative sociali di tipo A e B costituiti ai sensi di quanto stabilito dall’art. 8 della Legge n. 381/1991 e s.m.i. (sezione C)


Investimenti
Contenuto

Interventi a sostegno dell'avvio di impresa o a sostegno di investimenti propedeutici all'incremento occupazionale, tramite aumento di capitale


Sintesi incentivo
Finanziamento

Incentivo
Contenuto

Concessione di finanziamento a tasso agevolato pari al 100% della spesa ammissibile, di cui 50 o 70% della spesa con fondi regionali a tasso zero. L’intervento del fondo regionale non può superare euro 280.000 per tutti gli obiettivi fatta eccezione:
- per l’incremento di capitale sociale, tetto massimo di finanziamento euro 500.000 per cui è previsto un intervento regionale di euro 350.000,00,se la cooperativa sociale ha più di 250 occupati;
- per spese in conto gestione, tetto massimo di finanziamento euro 100.000 per cui è previsto un intervento regionale pari ad euro 70.000

Concessione di garanzie fideiussorie a valere sui finanziamenti per investimenti produttivi a copertura dell’80% della quota fondi bancari.

Istruzioni e presentazione della domanda

Contenuto
  1. Invio telematico della domanda sul portale finpiemonte.info
  2. Ricezione del file di conferma della domanda (tramite e-mail o scaricabile dall'area riservata-gestione domande)
  3. Predisposizione dei singoli file in PDF degli allegati obbligatori previsti dal bando
  4. Invio del file PDF della domanda e dei file degli allegati obbligatori, entro i cinque giorni lavorativi successivi all’invio telematico, preferibilmente tramite PEC all'indirizzo: finanziamenti.finpiemonte@legalmail.it

Intermediari cofinanziatori

Banco Azzoaglio

  • Spread minimo 1 - spread massimo 6,5
    Banco Azzoaglio

Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo Italiano S.p.A

  • spread minimo applicato: 1,25 spread massimo applicato: 8
    BCC Caraglio, Cuneese e Riviera dei fiori (ccb)
  • spread minimo applicato: 2 spread massimo applicato: 8
    Banca Territori del Monviso - Credito Cooperativo di Casalgrasso e Sant'Albano Stura Società cooperativa
  • spread minimo applicato: 1 spread massimo applicato: 8
    BCC Cherasco (ccb)
  • spread minimo applicato: 1 spread massimo applicato: 8
    BCC Pianfei e Rocca de' Baldi (ccb)
  • spread minimo applicato: 1 spread massimo applicato: 8
    Bene Banca Benevagienna (ccb)
  • spread minimo applicato: 1 spread massimo applicato: 8
    Cassa Centrale Banca Credito Cooperativo Italiano S.p.A
  • spread minimo applicato: 1,25 spread massimo applicato: 7
    Cassa rurale e artigiana di Boves (ccb)

Cassa di Risparmio di Asti

  • spread massimo applicato: 6
    Biverbanca (dal 06/11/2021 fusione per incorporazione in CR Asti)
  • spread massimo applicato: 6
    Cassa di Risparmio di Asti

Cassa di Risparmio di Savigliano

  • spread massimo applicato: 4,75
    Cassa di Risparmio di Savigliano

Federazione Banche di Credito Cooperativo

  • spread minimo 1 - spread massimo 5
    Banca Alpi Marittime - Credito cooperativo di Carrù
  • spread massimo applicato pari a 7
    Banca d'Alba credito cooperativo s.c.

Intesa Sanpaolo

  • spread massimo applicato 5,25
    Intesa Sanpaolo

Responsabili

Responsabile di procedimento di concessione: Fabrizio Gramaglia

Responsabile di procedimento di controllo: Filippo Marzucchi